Cultura e Professione è un movimento nazionale per la promozione, lo sviluppo e la tutela della professione di psicologo. La finalità generale è quella di valorizzare, rafforzare ed accrescere la cultura psicologica e la conoscenza della professione di psicologo nella società civile al fine di accrescerne le progettualità nei contesti libero-professionali, socio-sanitari, educativo-scolastici e del lavoro. A livello nazionale Cultura e Professione  è sostenuto da molte personalità di rilievo della psicologia e della psicoterapia.

Si tratta di un movimento già presente in alcune regioni italiane (Lazio, Veneto, Emilia-Romagna, Puglia, Sicilia…), che si è organizzato in Friuli Venezia Giulia di recente, a partire dall’esperienza condotta dal dott. Claudio Tonzar e dal dott. Stefano Roncali in qualità di consiglieri di minoranza in seno al consiglio dell’Ordine degli Psicologi del FVG nell’ultimo quadriennio.

Gli obiettivi preminenti del gruppo di “Cultura e Professione FVG” sono: l’unitarietà della comunità professionale pur nelle sue diverse espressioni;  lo sviluppo della competenza professionale intesa come valorizzazione e diffusione delle conoscenze e delle buone pratiche psicologiche prestando una particolare attenzione alla fondatezza, all’efficacia e alla rilevanza scientifica delle proposte; l’etica della responsabilità, che implica  l’operare tenendo conto prioritariamente della correttezza e della trasparenza nei rapporti umani e professionali, in ogni direzione delle proprie progettualità; la promozione della ricerca scientifica e dei settori innovativi di sviluppo; il rafforzamento dell’identità e dell’immagine professionale oltre alla tutela della professione stessa;  la cultura della qualità; la ricerca di convergenze e la costruzione di un principio di solidarietà all’interno della comunità professionale; l’attivazione di percorsi di dialogo e di co-costruzione politica in ambito di programmazione e pianificazione degli interventi psicologici;  l’attenzione ai bisogni/diritti dei cittadini e dell’utenza.

“Cultura e professione FVG” è un movimento in forte espansione e, nonostante la recente costituzione, è già sostenuto attivamente da stimati e noti colleghi. Vi fanno parte psicologi e psicologi-psicoterapeuti che operano sia in ambito libero-professionale, sia all’interno dei servizi pubblici (SSR, Università, Regione…), sia nelle organizzazioni del terzo settore, in un'ottica di integrazione delle rispettive prospettive.